lunedì 31 dicembre 2018

Tirando le somme del... 2018

Dopo il recap di dicembre è andato online stamattina, per il secondo anno consecutivo è il momento di questa rubrica conclusiva che riassume in numeri tutto ciò che ho letto e visto negli ultimi dodici mesi.  

Tirando le somme del... è una rubrica inventata da me e pubblicata l'ultimo giorno dell'anno in cui non solo faccio il riepilogo di tutti i libri letti durante i precedenti 365 giorni, ma anche dei film visti e delle nuove serie iniziate e delle vecchie serie concluse.


2018



LIBRI

Nel 2018 ho letto... 78 libri

Quarto anno in cui ho sfidato me stessa nella challenge di Goodreads e quarto anno in cui ho superato la sfida - ho letto anche più di quanto mi ero prefissata, ma ho letto cinque libri in meno dell'anno scorso. 



E ora qualche dettaglio in più sulle mie letture. 

Di 78 libri che ho letto nel corso del 2018, 39 di loro sono stati in italiano e gli altri 39 sono stati in inglese - una perfetta parità. 
Di quelli in inglese, 35 sono ancora inediti in Italia.


SERIE TV

HO TERMINATO:





HO INIZIATO:





TOTALE

Terminate: 31 | Iniziate: 10 | In corso: 93

Quest'anno avevo come obiettivo quello di finire quante più serie televisive possibili e devo dire che sono molto soddisfatta del risultato - soprattutto perché sono riuscita a far scendere quelle attualmente in corso sotto la tripla cifra. 
Avevo programmato di iniziarne solo tre, ma la cosa poi mi è un po' sfuggita di mano - poco male, ho iniziato comunque solo serie che mi interessavano davvero. 
L'obiettivo per il 2019 è sempre quello di concluderne il più possibile perché, davvero, in standby ne ho alcune di cui mi mancano solo una stagione o due per finirle a causa del canali in chiaro che non hanno più voluto trasmettere le serie per bassi ascolti.


FILM

Cinema: 15
DVD: 15
Televisione: 2
Rewatch: 13

TOTALE: 45

Quest'anno con i film sono stata davvero pessima, ne ho visti meno della metà dell'anno scorso - nel 2017 il totale era stato di 101. 
Ma sono comunque soddisfatta: i film in DVD non scappano da nessuna parte e di norma sono autoconclusivi (a meno che non si tratti di saghe) e mi costa meno rimandare loro piuttosto che una serie televisiva - riprendere Continuum alla stagione 3 dopo anni passati dalla visione della seconda è stata veramente dura perché ricordavo pochissimo. 
Quindi se nel 2019 avrò tempo da dedicare ai film a casa, ben venga - la mia priorità resta sempre finire quante più serie in sospeso possibile prima di dimenticare tutto, anche perché non ho proprio tempo di fare mille rewatch delle mille stagioni precedenti.

---

Il mio 2018 si conclude qui. 

Questo è stato un anno orribile per tutti i problemi di salute che ho accusato a partire da aprile - mi sembra ieri e allo stesso tempo non riesco a credere che siano passati già cinque mesi da quando sono stata operata. 

È stato anche un anno pieno di bellissima musica: la riscoperta degli Our Last Night, i nuovi album degli You Me At Six e dei Mayday Parade, l'album di debutto dei The Night Game - il progetto al di fuori dei Boys Like Girls di Martin Johnson che ho adorato e per cui ho fangirlato quando Martin ha messo un like ai miei tweets, l'inizio della carriera da solista dopo gli Yellowcard con due EP di Ryan Key - che ha messo un like ad una mia foto del suo secondo EP su Instagram. 

Mi sono iscritta a NetGalley e la prima eARC che ho ricevuto è stata quella di Sadie, il nuovo romanzo della mia scrittrice preferita Courtney Summers - che è stato un vero capolavoro e sono felice di dire che arriverà finalmente anche in Italia nel 2019. 
E a proposito di Courtney Summers, ho fangirlato come una pazza ogni volta che mi ha risposto su Facebook, Instagram e Twitter - anche congratulandosi per la mia recensione di Sadie e per il nome del mio blog ispirato al suo secondo romanzo. 

Soprattutto grazie a voi, ai nuovi e vecchi lettori fissi e a quelli anche solo di passaggio. 
Grazie per la compagnia, grazie per i commenti, grazie perché sopportate i miei monologhi a volte anche di natura personale persino nelle recensioni. 
Un grazie a quelle anime affini con cui è bello condividere una lettura e che mi hanno anche fatto scoprire nuovi libri - queste wishlists non si esauriranno mai. 

Vi auguro una splendida conclusione di questo 2018 e un ancora più splendido 2019 - noi ci leggiamo presto, promesso.

10 commenti:

  1. Spero che il 2019 si riveli un ottimo anno per la tua salute!! :)
    E per il resto... complimenti! Hai guardato un sacco di serie tv!!!! (E approvo particolarmente Lucifer <3 <3 <3).
    Spero che il 2019 si riveli un anno altrettanto ricco, sia per le serie tv, che per la musica e le letture! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo e ti auguro lo stesso! :*
      Ahahahaha, forse quando mi dicono che ho sempre gli occhi incollati ad uno schermo non hanno tutti i torti. xD

      Elimina
  2. Buon Anno Alice ♥ Speriamo che questo nuovo anno ci porti qualcosa di meglio di quello appena passato e almeno altrettante cose belle ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te, Jess! ♥
      Dopo questi ultimi dodici mesi voglio credere che possa solo migliorare e ti auguro un anno pieno di cose magnifiche. :*

      Elimina
  3. Auguri Ali! Speriamo che la salute non ci abbandoni mai!
    Tra le serie TV mi è piaciuta molto baby daddy, e ora anche io vorrei cominciare Lucifer e finire young Sheldon!
    Come sempre sei bravissima, sia nella lettura che nel resto, e sono davvero contenta di seguirti 😊😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri anche a te, Nik! :)
      Io di solito non sono molto una da sit-com, ma Baby Daddy mi ha strappato delle risate non indifferenti! xD
      Oh, grazie Nik - che dolce! *-*

      Elimina
  4. Wow sei bravissima a fare questi recap(io fatico in quelli mensili) e complimenti per le serie tv!
    Spero che il 2019 sia l’anno in cui tutti i tuoi problemi di salute si dissolvono!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw, ma grazie! *-*
      La mia pignoleria ogni tanto serve a qualcosa, visto che mi fa tenere traccia di tutto. xD
      Quest'anno la salute deve per forza andare meglio - grazie! :)

      Elimina
  5. Un anno intenso direi!
    COme è "Once upon a time"? sono molto tentata di guardarla su Prime Video, ma non so cimentarmi in tale impresa. Me la consiglieresti?
    Oh i Tudors, che bella! Devo finire di vederla e confesso che mi andrebbe di leggere anche i libri di Philippa Gregory che ne raccontano. Complimenti per le tantissime letture! Brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Once Upon a Time ha dei momenti che mi hanno fatto dire "ommioddio, ma quando finisci", ma di base la consiglio. Mi è piaciuto tantissimo il percorso della Regina Cattiva e quando poi arriva Capitan Uncino - non ricordo se nella seconda oppure nella terza - finirai per innamorarti perdutamente di lui: Killian Jones vale la visione della serie anche nei suoi momenti più bassi. :)
      La serie The Tudors l'ho finita proprio su Prime - quando MTV è diventato il canale 8 aveva iniziato a trasmettere la prima stagione, ma non l'aveva neanche conclusa per bassi ascolti. Per fortuna sono riuscita a recuperarla con Amazon! >.<

      Elimina