domenica 3 luglio 2016

[Book Tag] Segni Zodiacali Book Tag

E salve a tutti quanti! 

Ho un foglio dove segno tutti i book tag più interessanti nei quali inciampo e come al solito ci metto una vita a farli - la maggior parte di essi sono compliati a metà oppure in qua e in là. 

Il tag di oggi l'ho trovato sul blog di Scheggia di Scheggia tra le pagine
Le regole sono semplici: ogni segno ha il suo libro o personaggio di un libro
12 libri per 12 segni

Iniziamo! 


Ariete: un romanzo avventuroso con coraggiosi protagonisti

La saga di Harry Potter di J.K. Rowling

Dover spiegare il perché mi sembra quasi superfluo. 
Harry, Ron e Hermione ne affrontano di ogni tipo e ogni anno rischiano di essere feriti, maledetti e uccisi eppure non si tirano mai indietro di fronte a quello che gli viene buttato addosso. 







Toro: un romanzo con un protagonista maschile affascinante
 
Tutto accadde in una notte di David Levithan e Rachel Cohn

Avrei potuto rispondere con Mr. Darcy di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, ma sarebbe stato scontato. 
Quindi vi presento Nick, di cui io mi sono innamorata non appena gli ho posato gli occhi addosso. 
Era il 2006, avevo diciassette anni, ero in un periodo davvero orribile, avevo appena ripreso a leggere dopo un lunghissimo lasso di tempo, stavo entrando nella mia fase emo ed ecco che si è presentato Nick ed era assolutamente affascinante - timido ma divertente, sfrontato ma un po' insicuro. 
E soprattutto era un musicista. 


Gemelli: un romanzo che ti ha incuriosito per una particolarità

Due verticale di Jeff Bartsch

Appena ho letto la trama, ho saputo che sarebbe stato mio. 
La cosa che più mi ha intrigata è stata l'idea di questi due personaggi che trasmettevano il loro amore e i loro messaggi tramite e all'interno gli schermi di un cruciverba - con ognuno di loro in attesa di trovare un indizio.  

Recensione QUI.




Cancro: un libro con una protagonista talmente testarda da risultare antipatica
 
Una dolce ostilità di Marianne Kavanagh

I protagonisti del primo libro della Kavanagh li avevo odiati - troppo lamentosi. 
Con la protagonista femminile qui non siamo andati tanto meglio, ma.. mi quoto: 


"Kim è una "so-tutto-io", piena di pregiudizi e preconcetti e convinta di avere ragione solo lei, convinta che basti urlare sopra tutti gli altri per avere la meglio in una discussione.
Kim è irascibile, antipatica, sgradevole e acida e forse per questo mi è piaciuta: perché è credibile e reale, con tutti i difetti che noi incontriamo quotidiamente nelle altre persone."

Recensione QUI


Leone: un libro che a tutti piace ma che a te assolutamente non è piaciuto

Mh, nessuno?

Non mi viene in mente niente. 
Cioè, parliamoci chiaro - ovviamente ho letto libri che non mi sono piaciuti e che ho giudicato negativamente, ma non so se posso dire che "piacciano a tutti". 
Un po' perché i libri che scelgo di leggere li scelgo ben consapevole della trama e del fatto che mi ispiri e non perché "vanno di moda" e un po' perché l'ultimo libro che davvero non mi è piaciuto è "datato" e ancora non frequentavo i blog per sapere se ad altri era piaciuto o meno.
So che The Fault In Our Stars di John Green divide le masse in due fazioni e sebbene io ne preferisca altri di Green, non posso dire di averlo odiato perché non è vero. 
Potrei dire Un incantevole imprevisto di Marianne Kavanagh, ma era già uscito da un pezzo quando l'ho letto e non so se altri l'hanno trovato irritante come me oppure se a loro è piaciuto. 


Vergine: la tua protagonista preferita 

Bridget Jones - Il Diario di Bridget Jones di Helen Fielding

Avrei voluto nominare Elizabeth Bennett di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen che per me è stata la prima in assoluto oppure la spietata Serena di Una folle passione di Ron Rash e avrei voluto nominare Elise di This Song Will Save Your Life di Leila Sales, ma poi mi sono resa conto che quest'ultimo libro in particolare avrebbe potuto essere la risposta per ben tre di questi segni zodiacali. 
Sono passati anni da quando ho letto il libro e invece il film me lo riguardo almeno una volta all'anno, ma Bridget nella sua sfortuna è sempre capace di farmi ridere con il suo sarcasmo e le sue disavventure. Una donna straordinariamente imperfetta come tutte quante noi. 


Bilancia: un libro con una cover bellissima

Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaira

Ero sempre stata indecisa su questo libro a causa di alcuni commenti negativi su Goodreads, ma sono sempre stata attratta dalla sua copertina - il font, la sfumatura dei colori, quel cielo così bello. 
E alla fine ho ceduto e ho pianto come una disgraziata. 

Recensione QUI.




Scorpione: un libro che leggendolo ti ha fatto sentire più forte

Some Girls Are di Courtney Summers

Direte: ma che novità?
Anche in questo caso ci sarebbe benissimo potuto stare This Song Will Save Your Life di Leila Sales, ma è stato proprio questo libro a farmi rendere conto che il liceo era finito e che non ci avrei più messo piede. 

Recensione QUI e QUI.



 
Sagittario: un romanzo che parla di una storia vera

A spasso con Bob di James Bowen

Questa è la storia di James Bowen, un ragazzo che si sta disintossicando e racimola qualche soldo suonando la chitarra nei posti più frequentati della città di Londra. 
L'incontro con Bob, un gatto dal pelo rosso e bisognoso di cure ma anche estremamente indipendente, gli cambierà la vita. 
A questo libro ne seguono altri sulla vita di James e Bob insieme e il suo immediato sequel è stato tradotto in Italia l'anno scorso con il titolo Il mondo secondo Bob (recensione QUI). 
Il primo trailer del film realizzato sulla vita di James e Bob - dove James è interpretato da Luke Treadaway e Bob.. da Bob stesso con qualche altro micio fulvo - è già disponibile QUI.


Capricorno: vai subito al sodo e descriviti con il titolo di un libro
 
This Song Will Save Your Life di Leila Sales

Mi rendo conto di mettere questo libro praticamente ovunque, ma questo titolo in una sua variante è anche il titolo di una canzone della mia seconda band preferita - che ho già reso graficamente in un tatuaggio che presto o tardi finirà sulla mia pelle. 
Ci sono altri titoli nella mia libreria che sarebbero perfetti, ma il primo a venirmi in mente è sempre questo. 

Recensione QUI. 


Acquario: consiglia un romanzo ambientato nel futuro

L'ospite di Stephenie Meyer

Mi sono resa conto di non avere tantissimi libri ambientati nel futuro - certo, ne ho alcuni distopici, ma niente che faccia esplicitamente riferimento ad una data futura. 
Questo è l'unico che mi è venuto in mente. 
Me n'era venuto in mente un altro, ma metterlo mi sembrava un gigantesco spoiler di per sé e poi mi era venuto in mente Melophobia di James Morris - una sorta di 1984 di George Orwell però in chiave musicale e che è stato il libro con cui ho chiuso la Reading Challenge di Goodreads l'anno scorso. 


Pesci: un libro che ti ha fatto sognare ad occhi aperti

Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald

Complice anche la serie televisiva Boardwalk Empire, sono sempre rimasta affascinata dalle atmosfere anni '20 - la musica, le feste, i vestiti, il brivido di pericolo che si provava nel bere alcol con in vigore il Proibizionismo. 
E Gatsby è questo sognatore, quest'uomo che sogna di avere una vita con Daisy e di darle solo il meglio. 
E mentre lui sogna, sognamo anche noi.  

Recensione in inglese QUI.  



Io ho concluso, se vi va di farlo sentitevi pure liberi di approfittarne! :)

13 commenti:

  1. Ahhhhh devo leggere il romanzo che hai abbinato al mio segno me lo sono persa! Torooooo! ma mi sarebbe andato bene anche Mark Darcy ahaha ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupera assolutamente! *-*
      E Mr. Darcy sta bene ovunque in realtà! xD

      Elimina
  2. Che bel tag ^^
    Bridget è anche una delle mie preferite, come si fa a non amarla? c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impossibile, Bridget è una di noi!

      Elimina
  3. Bellissimo Tag...spero non ti dispiaccia se lo faccio anche io sul mio blog.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo tag ricco di tanti bei titoli interessanti!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che tu abbia trovato qualcosa che ti ispiri se non dovessi averli già letti tutti! :)

      Elimina
  5. Ti ho taggata quiiii http://ilregnodeilibri.blogspot.it/2016/07/tag-3-i-piu-e-i-meno.html

    RispondiElimina
  6. Ciao! Complimenti per il blog, molto carino! Interessante davvero anche il TAG! Non posso che concordare con Bridget Jones, semplicemente meravigliosa... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aww, ma grazie! :)
      Sì, concordo assolutamente su Bridget!

      Elimina
  7. Ciao!
    Sono d'accordo con un sacco di tue risposte! In primis Bridget Jones, io la amo! I suoi libri sono tenuti come piccoli santini sul mio scaffale :D
    Poi... Il grande Gatsby è uno dei miei libri preferiti, e se non fa sognare quello non so cosa potrebbe farlo :C
    Per non parlare della meravigliosa copertina di Noi siamo grandi come la vita *.*
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello avere libri/gusti in comune! *-*

      Elimina