mercoledì 11 gennaio 2017

WWW.. Wednesday! #37

Ormai dovreste averci fatto l'abitudine e scommetto che non vi stupite nemmeno più quando grido "Al lupo! Al lupo!" "Non riesco a finire il libro!" perché poi, con uno scatto dell'ultimo secondo, riesco sempre a portare il risultato la recensione a casa sul blog. 

E ad essere pronta per aggiornare il WWW.  


WWW Wednesday è una rubrica settimanale ideata da Should be Reading in cui vi mostro le mie letture passate, presenti e future.



What did you just finish reading? (Cos'hai appena finito di leggere?)


Ho finito The Mothers di Brit Bennett e pensavo ci avrei messo meno e invece indovinate? Ah, sì. I soliti internet e film e serie televisive che mi hanno trattenuta. Dov'è la novità, vero? È stata una lettura intensa e dolorosa, questo è uno di quei libri che ti spinge a riflettere su quegli argomenti che sono spinosi e sempre causa di confronto o scontro tra le persone per quello in cui credono. Sembrerebbe facile puntare il dito, ma non c'è giusto o sbagliato. La recensione - scritta prima della visione dei telefilm e revisionata nelle pubblicità di Supergirl e The Flash - la trovate QUI



What are you currently reading? (Che cosa stai leggendo in questo momento?)


Ahahaha, esilarante. Ovviamente non ho ancora iniziato a leggerlo visto l'orario nel quale ho pubblicato l'ultima recensione ieri sera e come ho poi passato il resto delle ore (leggi: davanti alla televisione), ma il prossimo in lista è la novellina Kindred Spirits di Rainbow Rowell. E giuro che con questa non ci impiegherò una settimana - altrimenti potrei disconoscermi da sola. 



What do you think you'll read next? (Che cosa pensi di leggere dopo?)


Per la serie: bariamo e portiamoci avanti con la challenge di Goodreads con letture veloci e sottili, in seguito alla novella della Rowell toccherà al secondo volume del manga di Sherlock: Il banchiere cieco di Steven Moffat, Mark Gatiss e Jay
Poi seguirà una lettura che scommetto sarà carinissima, in quanto l'avevo sbirciata non appena mi era arrivato il libro a casa. Da brava gattofila che si rispetti, sto parlando di Il Grande Miao: autobiografia di un gatto di Paul Gallico. Sapete che dove ci sono gatti, ci sono ovviamente anche io. 


E anche per questa settimana è tutto e salvo catastrofi - facciamo tutte le corna del caso - conto di leggere ogni cosa che vedete qui sopra. 
O quasi - ecco, diciamo così, non si sa mai che poi debba rimangiarmi la parola. Tanto più che stasera non leggerò un bel niente perché prima andrò al cinema a vedere Assassin's Creed e una volta tornata a casa ho la terza stagione di From Dusk Till Dawn: The Series che mi aspetta su Rai 4. 

Com'è andata invece la vostra settimana? 
Scrivetemelo nei commenti oppure lasciatemi il link così passo da voi! :)

19 commenti:

  1. "Il grande miao" dovrà essere MIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo la cover mi fa venire gli occhi a cuore! *-*

      Elimina
  2. Rainbow Rowell la amo e la odio. Ho letto due libri suoi, amati alla follia, ma entrambi con il finale mancante... è una cosa che non sopporto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne ho letti solo due finora - ricordo il vago senso di insoddisfazione alla fine di Fangirl per alcune cose lasciate senza risposta. Attachments invece, se ricordo bene, il finale ce l'aveva.

      Elimina
  3. Ciao! Il grande miao sicuramente sarà una lettura simpaticissima, lo voglio assolutamente xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne avevo letto degli estratti a voce alta a mia madre quando è arrivato e ridevamo entrambe! xD

      Elimina
  4. Il libricino della Rowell ce l'ho anche io e volevo cominciare proprio da quello per buttarmi nelle letture in lingua, è facile come scrittura?
    Se ti va di passare ti lascio il mio WWW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho letti solo due della Rowell finora, ma li ho letti entrambi in lingua - gli altri sono tutti sullo scaffale che mi aspettano.
      Kindred Spirits in particolare devo ancora iniziarlo, ma ricordo la facilità di linguaggio e la velocità con cui ho letto Fangirl quindi non dovresti avere problemi come approccio alla lingua inglese se cominci con la Rowell! :)
      Passo subito da te!

      Elimina
    2. Grazie mille, allora mi ci butto! Magari è la volta buone che smuovo questo blocco verso le letture in lingua!! *___*

      Elimina
  5. "Il grande Miao" mi incuriosisce troppo! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli estratti che ho letto in qua e in là, è esilarante e fin troppo veritiero! xD

      Elimina
  6. Noooo vabbè ma che è il Grande Mio...perchè mi è sfuggito questo libro?? Deve essere mio ahahah
    Se ti va di passare questo è il mio WWW...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, non mi ricordo dove l'ho visto la prima volta - se su un blog o altrove - ma appena l'ho visto usato su Libraccio non ho esitato! xD
      Passo subito! :)

      Elimina
  7. Ahhhh la Rowell, a parte i finali interrotti, amo questa autrice, i suoi personaggi ed il suo stile... vorrei tanto leggere altro di suo <3 Aspetto la tua opinione ovviamente <3 un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriverà sicuramente, Ely! :)
      Un bacione anche a te! <3

      Elimina
  8. Non ne ho letto nessuno, ma adooooro Rainbow Rowell e vorrei leggere tutti i suoi libri. Voglio che li traducano tuuuutti! çç

    Se ti va, ti lascio il mio WWW!
    http://andibelieveinabookagain.blogspot.it/2017/01/www-wednesday-15.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi auguro che lo facciano! :)
      A parte questa novella e Carry On che credo arriverà presto, in italiano dovrebbe mancare solo Landline mi pare. >.<
      Passo immediatamente!

      Elimina
  9. A parte che non mi ricordavo guardassi le serie della CW - io sono ossessionata da Arrow e The Flash - e quindi ti adoro, ma leggi anche Sherlock e quindi ormai non ti libererai mai più di me!
    Ho letto la tua recensione di The Mothers e devo dire che non è il mio tipico libro ma sembra veramente una lettura necessaria e sono molto tentata di metterla in cima alla mia TBR.
    Un abbraccio
    -B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, non mi sembri una di quelle stalker pericolose quindi mi va bene! xD
      The Mothers è forse lontano dalla nostra realtà quotidiana, ma l'ho trovato davvero bello e l'autrice è stata molto brava a scrivere di queste tre vite senza mai giudicare.

      Elimina